Connect with us

Recensioni Attrezzatura da Tennis

Le migliori racchette da tennis della Babolat

Published

on

Oggi vediamo quali sono, secondo noi, le migliori racchette della Babolat. Abbiamo già illustrato come scegliere una racchetta da tennis per principianti; oggi ci sofermeremo nell’analisi delle racchette BABOLAT!

Babolat perchè?

Il brand francese fondato nel 1875 ha fornito le sue racchette per molti professionisti tra cui molti  Rafael Nadal, Andy Roddick, Fernando González, Robby Ginepri, Fabio Fognini e Carlos Moyá. Le più famose sono i modelli Aero, Strike e Drive. Uno dei brand più apprezzati nel mondo del tennis e soprattutto per le sue racchette che hanno caratteristiche molto differenti tra loro. Scopriamole assieme.

Babolat Pure Drive

Partiamo dal modello principe della casa francese ovvero la versione Pure Drive, racchetta utilizzata tra gli altri dal nostro Fabio Fognini ed in assoluto la piu venduta tra i modelli disponibili in commercio. L’intezione del progetto era quella di fornire ai tennisti di ogni livello un attrezzo che potesse essere al tempo stesso giocabile e potente, e a giudicare dalle vendite bisogna dire che l’obbiettivo è stato pienamente centrato. Tuttavia ogni casa produttrice deve rimanere aggiornata e seguire il corso della tecnologia e dell’evoluzione del gioco, Babolat non è da meno e periodicamente aggiorna i propri top di gamma; nel 2021 ha fatto uscire la nuova PURE DRIVE che segue la tradizione dei precedenti modelli concedendo però maggiore tecnica e maturità nel gioco.

La caratteristica principale di questo modello è sempre stata la potenza e la nuova versione non si allontana da ciò in quanto spinge davvero forte, a questo però è stata aggiunta una maggior sensibilità nel colpi il che consente di avere un miglior controllo quando si tende a spingere meno o a controllare lo scambio non andando sempre al massimo; è come se ci volessero dire “spingete senza problemi ma se avete bisogno potete anche controllare lo scambio senza andare fuori giri ed accelerare a piacimento”.

La stessa maneggevolezza e velocità che abbiamo da fondo la possiamo riscontrare anche nel gioco a rete; insomma questa nuova Pure Drive in sintesi ha mantenuto le caratteristiche classiche della versione precedente aggiungendo quel pizzico di controllo e precisione che può senza dubbio aiutare il giocatore amatoriale cosi come il giocatore agonista in cerca di un attrezzo potente ma al contempo gestibile senza troppa fatica.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Headsize 100 pollici
Peso telaio : 300g senza corde
Schema corde 16×19
Bilanciamento 320 mm
Rigidità 71 RA
Profilo 22-25-23 mm
Lunghezza 68.6 cm

Babolat Pure Aero

Ora analizziamo la BABOLAT PURE AERO utilizzata dal campione Rafael Nadal, racchetta che garantisce un top spin estremo oltre a tutte le caratteristiche che sono una costante della casa francese ovvero velocità e potenza.

La nuova versione della AERO è molto simile alla precedente, trova un miglioramento nella sensibilità dei colpi e soprattutto un netto cambiamento dal lato estetico essendo dotata di colori caldi e vivaci come giallo viola e arancione.

Attrezzo versatile e polivalente che si ben adatta a qualsiasi tipo di giocatore in quanto ben di distingue anche nel gioco a rete consentendo volee efficaci e precise; dotata del solito piatto da 100 pollici quadrati e pesa 300 grammi, proprio come vogliono oggi i più classici canoni della racchetta moderna.

Caratteristiche Tecniche

Testa della racchetta: 100
Peso: 300
Profilo: 23-26-23
Bilanciamento: 320
Lunghezza: 27
Schema corde: 16×19
Tensione corde consigliata (range min – max): 23-27 kg
Babolat Boost RAFA manico 2 incordata
1 Recensioni
Babolat Boost RAFA manico 2 incordata
  • Babolat Boost Rafa Grip 2

BABOLAT PURE STRIKE

Tra i tanti modelli Babolat presenti in commercio esiste una linea che viene menzionata meno spesso ma non per questo si tratta di un attrezzo meno valido o giocabile; si tratta della PURE STRIKE (è recentemente uscito la variabile VS), linea che ricalca le stesse caratteristiche da fondo delle altre versioni ma forse meno precisa quando si tratta di un gioco a rete o piu preciso.

A differenza delle “colleghe” la PURE STRIKE possiede un telaio piu rigido e angolato ed ha come particolare caratteristica la potenza e l’esplosività dei colpi pur mantenendo una buona dose di precisione e controllo che non guastano mai soprattutto per i giocatori di medio alto livello; la racchetta utilizzata dal campione austriaco Dominic Thiem è un telaio che combina precisione (schema incordatura 18X20), eccezionale sensibilità e dinamismo quando si colpisce con forza la palla, un insieme di sensazioni che fanno la differenza sul campo.

Insomma per dirla breve BABOLAT con questo modello non ha fatto altro che aggiungere un’altra perla alla sua già preziona collezione per gli amanti del tennis ed in particolare del tennis d’attacco.

Caratteristiche Tecniche

Ovale: 98 in²/632 cm²
Lunghezza: 27in/68,5cm
Peso: 323g
Peso non incordata: 305g
Bilanciamento: 33,02cm
Bilanciamento non incordata: 32cm
Swingweight
non incordata:
305
Rigidità: 66
Spessore del telaio: 21mm/23mm/21mm
Materiale: Grafite
Colori: Bianco/Corallo
Grip: Babolat Syntec Team
Schema corde: 18 Vert / 20 Oriz
Tensione: 22-26kg
Babolat Pure Strike 16/19 S NC, Racchetta Unisex-Adulto, Bianco/Rosso Nero, 2
2 Recensioni
Babolat Pure Strike 16/19 S NC, Racchetta Unisex-Adulto, Bianco/Rosso Nero, 2
  • Dispone della tecnologia Control Frame
  • Porta la tecnologia FSI Power, con una corda più spaziata sulla parte superiore delle orizzontali per generare più effetti e velocità.
  • Dalla linea di fondo, la Pure Strike non si abbassa quando il gioco inizia a prendere velocità

Advertisement