Connect with us

Tennis Live

Djokovic avverte il pubblico del Centre Court: “Non mi potete toccare

Published

on

djokovic-avverte-il-pubblico-del-centre-court:-“non-mi-potete-toccare

Djokovic a Wimbledon:⁤ “Il‍ vostro applauso​ è solo una scusa per fischiarmi”

Durante il suo⁤ match al primo turno ⁤del torneo di Wimbledon, Novak Djokovic ha avuto una discussione​ con il pubblico presente in tribuna. Il⁢ campione serbo ha accusato i‍ tifosi di averlo fischiato e⁣ di averlo supportato solo per ⁢cercare di metterlo in⁣ difficoltà.

Questo non è il primo⁣ episodio in cui Djokovic si scontra con il‍ pubblico. Nel 2021, durante il primo ‌turno degli US Open, Djokovic si era detto confuso dal fatto che il pubblico‌ tifasse per il suo avversario, ⁤Holger ⁤Rune. In quell’occasione, Djokovic aveva dichiarato di aver pensato che i tifosi lo stessero fischiando.

Dopo aver vinto il suo match‍ al primo turno di ⁢Wimbledon contro Rune, ‌Djokovic ha rilasciato una dichiarazione al‌ pubblico⁤ presente in tribuna. Il campione serbo ha ringraziato i⁤ tifosi rispettosi e ha criticato coloro​ che hanno mancato di rispetto nei confronti dei‌ giocatori, inclusi lui stesso. ​

“Per⁤ tutti i⁣ tifosi che hanno rispetto e sono rimasti qui stasera, ‌vi ringrazio⁢ di cuore, apprezzo⁤ molto”, ha‌ detto Djokovic. ⁤”E per tutte quelle ‌persone che ⁢hanno scelto ‍di ⁣mancare⁢ di ⁤rispetto ai giocatori, ‌in ‌questo caso a me: buona notte. Buona notte,‍ buona notte.”

Djokovic ha reso la parola ‌”buona” simile ai fischi‌ per esprimere la⁣ sua insoddisfazione. Ha inoltre affermato che il pubblico stava mancando di rispetto ​nei suoi confronti ⁤e‍ che il ‌tifo ‌per Rune era solo una⁢ scusa‍ per fargli i fischi.

Queste affermazioni sollevano la ​questione se Djokovic sia paranoico o se sia davvero oggetto ​di ⁣fischi da parte del pubblico. Potrebbe anche essere che ⁤il ‍campione serbo voglia solo creare ulteriori motivazioni per ‍dimostrare che i ⁤suoi detrattori​ si sbagliano.

Djokovic, che è arrivato ⁢ai ⁤quarti di finale di ⁢Wimbledon per la 60ª volta ⁣in carriera, affronterà Alex ​de Minaur per⁤ conquistare un posto in semifinale. Ciò che sembrava improbabile il⁤ 5⁣ giugno, quando Djokovic è stato operato al menisco a Parigi, sembra ⁢ora diventare sempre più probabile con ⁢ogni vittoria. ‍

Con altre tre vittorie, Djokovic‌ raggiungerà il suo 25º titolo del Grande Slam​ e si⁢ posizionerà ⁢al primo posto nella classifica di tutti i tempi dei singolari. ‍Questo è il vero⁣ punto della ‍questione, non l’intervista post-partita, ma non possiamo fare a meno di ‌essere intrattenuti da queste dichiarazioni di Djokovic.

È un intrattenimento interessante, ma‌ Djokovic sta compiendo una ‌mossa intelligente?⁤ Probabilmente⁤ sì.​ Il campione serbo⁤ ha dichiarato di essere consapevole di tutte le tattiche e di come funziona il circuito tennistico. È concentrato sul pubblico rispettoso che ha pagato per ​assistere alla partita e che⁢ ama ​il tennis e apprezza gli sforzi‌ dei giocatori.

Dopo la partita, Djokovic ha continuato a ‍parlare dell’atmosfera e delle sue opinioni al riguardo. Ha affermato che ‍il pubblico ha‍ il diritto di stare lì⁢ e‌ di tifare come preferisce.‌ Tuttavia, se qualcuno oltrepassa⁤ certi⁢ limiti, lui reagisce.

Per quanto riguarda Rune, ⁤il giovane tennista danese ‌non ha ‌dato ⁣troppa importanza ai‌ fischi ⁤del ‍pubblico. “Ovviamente ha giocato così‌ tante partite da quando ‌ha⁣ giocato contro di me l’ultima volta”, ha detto il ‌21enne. “Se non⁣ se ‌lo ricordava, poteva suonare diverso per lui. Non⁤ penso che abbia avuto un ruolo importante nel⁢ match.”

Forse i tifosi hanno preso delle libertà. ⁤E quei cosiddetti ⁢applausi sembrano dei fischi, indipendentemente dal fatto​ che non⁢ lo siano. O forse no. In ogni caso, quando Djokovic⁤ giocherà contro De Minaur nei quarti di finale, i tifosi non avranno un nome monosillabico dietro cui​ nascondersi. Forse riusciremo a ‌capire cosa sta ⁣succedendo, dopo tutto.‌

Fonte foto: GettyImages

Advertisement